Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Barbara Balbiano’ Category

legami di morte

Recensione a cura di Barbara Balbiano

Una cupa Alessandria del periodo fascista, fa da scenario alla strana morte della giovane cantante Dora.
Il commissario Augusto Bendicò comincia a indagare in una realtà fin troppo provinciale, ma ben inserita in contesto mondiale che l’era di Mussolini ha portato. Forse è una morte accidentale e fin troppe persone vogliono che passi per tale, è proprio questo che non fa quadrare i conti.

Con l’appoggio del medico legale Silvera (che gli rivela che Dora era incinta) si informa sulla ragazza, sulla sua famiglia, le sue abitudini, l’ambiente che frequentava. Scopre che la morte di Dora è legata alla morte di un’altra donna, Matilde, archiviata rapidamente come suicidio. Mentre il partito fascista infiamma le masse con le notizie delle recenti annessioni africane, Bendicò scopre il marcio che serpeggia sotto la facciata. Forse Dora è morta per altri motivi…

Nulla di nuovo in un romanzo che, non colpisce per la trama, ma per la delineazione dei personaggi, per la descrizione degli ambienti, per quell’impronta storica ben comprensibile ma mai pesante. La cura per i dettagli, per quei piccoli gesti che interrompono il ritmo della narrazione per spostare l’attenzione del lettore facendogli amare ancora di più i personaggi.

E’ questa la caratteristica principale di questo autore Alessandrino laureato in lettere e filosofia e attualmente impiegato presso l’ufficio delle dogane di Alessandria. Una delle piccole perle meno conosciute della letteratura italiana.

Read Full Post »